domenica 16 dicembre 2012

Auguri Senza Frontiere

Entra una signora anziana. 

In realtà molto meno anziana di quello che possa sembrare guardandola.

Tipica zitella che superati i cinquanta non ha comprato più vestiti nuovi e passa tutto il giorno a cucinare pastina e minestrone guardando Rete 4.

Lo si deduce dal look che potrebbe far venire un infarto ad Enzo e Carla e dal profumo di minestrone fatto col dado Star che si sente già a 20 metri di distanza.

Deve spedire un biglietto di auguri natalizi ad una sua amica maestra che vive lontano.

Il biglietto deve essere allo stesso tempo serio e scherzoso perchè deve andare bene anche per tutto il resto della famiglia della sua amica, che conosce, ma non conosce.

Insomma, della serie son questi i problemi che affliggono l'umanità...

Guarda tre o quattro biglietti, si sofferma su di uno con raffigurato un pacco regalo con attaccato un bigliettino.

Signora Minestrone: "Scusi, cosa c'è scritto sul bigliettino?"

Cartolaio Matto: "C'è scritto Merry Christmas, Buon Natale in Inglese"

Signora Minestrone: "Ah, ma allora questo è perfetto! La mia amica è tedesca!"

Zan zan         

7 commenti:

Shunrei ha detto...

Beh, da una che t'ha chiesto "Il biglietto ... allo stesso tempo serio e scherzoso", suppongo non ci fosse da aspettarsi altro: pure il ragionamento "linguistico" non fa una piega allo stesso malsano modo! :D

bebe ha detto...

ahahah non fa una grinza XD

Anonimo ha detto...

cartolaio, che fine hai fatto? E i tuoi personaggioni,? Kaori, le vecchie con le crocche, Gilberto e Starsky, i mercanti in fiera, i camionisti rumeni e il CETRIOLO! Torna a scrivere!

Anonimo ha detto...

il cartolaio ha abbandonato definitivamente il blog...peccato però

cooksappe ha detto...

la vecchia!

Anonimo ha detto...

ciao cartolaio, non c'è nessuna speranza che tu ritorni?

ImpiegataSclerata ha detto...

Buone Feste e Buon Anno Nuovo.