giovedì 11 ottobre 2012

Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

Entra mamma con figliolo che fa la prima media.

Lo so perché l'anno passato mi ordinaro i libri di testo ed era in quinta elementare.

Quest'anno, no.

E fa niente, cioè, una lista in meno, una in più..se poi non mi prendi qualcosa di cartoleria a me interessa poco, anzi, esborsi monetari in meno anche per me!

La madre in questione abita nel palazzo a fianco al mio negozio.

E non solo, conosce la mia di madre ché è stata sua allieva.

All'inizio veniva quando ai figli mancava qualcosa di cartoleria.

Da almeno un anno basta.

Stop.

Punto.

A sapere il perché...

Oggi sono entrati invece ed il piccolo era in cerca di una macchinina che ad un certo punto aveva visto in vetrina.

Cerca, guarda, disfa, sposta e intanto la madre si aggira per il negozio tenendo stretta una busta di carta al petto.

Il CartolaioMatto oltre a non essere orbo è pure curioso come un gatto.

Agguzza la vista e legge la scritta sul sacchetto

La busta in questione porta la scritta "CartolaioAmico", catena alla quale appartiene l'altra cartoleria di zona che però dista da qui più di 500 metri. 

Ora, va bene andare dove ti è più comodo.

Va bene non venire da me: ti posso stare antipatico e la cosa potrebbe financo essere addirittura reciproca.

Ma se mi entri con la busta in bella vista per me sei cattiva e stupida.

Ecco.

e aggiungo un pppppppprrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr pernacchioso

CartolaioMatto con le balle girate

3 commenti:

slog ha detto...

eh ma le stai collezionando, 'ste rotture di balle??
penso che sia davvero di pessimo gusto, abbia lmeno la buona creanza di nascondere il nome! :/

Locomotiva ha detto...

io, ammetto, sto facendo di tutto per collezionare borse anonime - aiutato anche dal fatto che le borse dei grossi gruppi si autodistruggono.
Una volta mi son messo anche a cancellare con l'acetone il marchio da una bella borsa di tela...

Ma son scemo io.

GG ha detto...

fine settembre 2012. mamma di compagna di classe di mia figlia: "eh, cavolo quanto ho speso...io tutte le cose di scuola le ho prese all'ipercoop ma ho speso tanto...". ben ti sta!!!