venerdì 30 settembre 2011

L'Estate sta Finendo, e il Caldo se ne va

Quindi miei cari maschioni ancora abbrustoliti come toast lasciati troppo tempo nel tostapane toglietevi queste insopportabili ed inguardabili ciabatte prima di entrare nel mio negozio che c'avete dei piedi che manco polifemo e più che altro non si sopporta più questo avanzare scavolato che fate brancolando in qua ed in là per il negozio.

Non siamo al mare.

E' settembre inoltrato.

Ritirate fuori gli scarponi.

E basta.

Un minimo di decenza in città, suvvia.

sabato 24 settembre 2011

Concorrenza a Distanza

Entra un ragazzo giovine, con la coda, vestito in modo giovine, con i buchi nei pantaloni.

RG: "Ciao, devo stampare un file"

CM: "Va bene, dammi pure"

E mi porge una memoria di macchina fotografica / telefonino.

Io però non ho l'attacco per la suddetta nel pc

CM: "Mi spiace, così non posso. Dovresti portarmelo su chiavetta usb"

RG: "Non fa niente allora...lo stampo a Roma"

E' la prima volta che qualcuno che non trova qualcosa non va nella cartoleria più vicina, ma in una a forse 1000km da qui...

Comodo, no?

venerdì 23 settembre 2011

Ci sono, Ci sono, Vers.2

E' che se mi mettessi ad elencare tutto quello che ho dovuto fare dall'ultima volta che ho scritto faremmo notte.

Cominciando con ospedali e funerali, passando per traslochi e sgomberi e finendo con libri di testo e matite triangolari.

Ci sono però almeno buone notizie:

- nuovi arruolamenti all'interno della squadra dei clienti storditi

- ho deciso che sarò meno buono con i clienti, perché se ne approfittano troppo

- ho aumentato il costo delle fotocopie, perché mi sono frantumato le palle di farle senza un guadagno proporzionale al mio sbattito. Ho proprio avuto il rigetto verso le fotocopie, tipo da fare gli incubi. Ora costano più di un lingotto d'oro secondo i miei amici (20 cents, mica 20 euri), ma continuo a farne a valanga lo stesso :-(

Una cosa è certa, la mia vita ha un po' dell'assurdo, sempre e comunque.

Appuntamento a domani, sempre che un rifiuto spaziale non mi colpisca sta notte...